m1.jpg

m2.jpg

m4.jpg

m8.jpg

m3.jpg

m61.jpg

m10.jpg

f2.jpg

standard-dress.gifFra una settimana torno a galla, da brava stronza…

Nove mesi vissuti meravigliosamente in apnea, tutti d’un fiato.
I miei amicicci si preparino ad aiutarmi a “decompensare” a forza di spritz, merci!

h_4_ill_925779_nicoshark.jpg

E per giocare cliccate su questo blog , una volta caricato il sito basta scrivere la parola indicata!

C’è questa espressione francese, c’est nickel, che è veramente una caduta di stile da parte degli schizzinosi Bleus. La possiamo tradurre con “è oro” o “oro benon”… che insomma si usa a Casoni. Per chi non sapesse dove fosse Casoni di Mussolente, ovvero dove abito, è quel paese che dista a solo 6 km da Bassano del Grappa, ma che tutti i miei amici raggiungono dopo almeno 30 minuti di macchina. Una specie di triangolo delle bermuda del piccolo imprenditore veneto. Ritornando al modo di dire, se per un francese il massimo è il nichel, posso sapere perchè allora mi hanno rotto così tanto i maroni per i mondiali, quando non avrebbero minimamente apprezzato una coppa d’oro?

E’ sabato sera, ma resto a casa, non credo di avere le forze necessarie per prendere la Saint Etienne e arrivare sana e salva in centro. Dico così perché, primo sono reduce di 11 ore di stage alla gineco, e secondo perché in settimana ho letteralmente baciato l’asfalto, causa ingarbugliamento con la linea del tram e non ho nessuna intenzione di ripetermi. Fortunatamente l’incidente ha avuto come seguito solo una serie di lividi sulla gamba sinistra e una piccola abrasione (da raspata) sul labbro superiore, che mi dà tantissime noie perché sono tutti lì gentilmente a dirmi guarda che hai un po’ di cioccolato sul labbro, che vergogna, quelle honte, maledetta crosta… Preferirei non ricevere domande sul perché una personcina seria ed affidabile come me sia potuta cadere in bici, vi dico solo che tornavo dalla fête delle fête degli studenti di medicina, lascio a voi trarre le conclusioni. Quindi stasera sto a casa, punto e basta. Ho una camera che fa schifo, stile tropici dopo uragano, con un’umidità a mille causa stendaggio. Ovviamente non rientra nei miei programmi sistemarla prima di domani. Giovedì sera ho visto l’ultimo film di Tarantino, mi è piaciuto molto. Mi sono distinta in sala per aver tirato un urlo durante la scena del viaggio in macchina del tizio con la bionda, per chi l’avesse visto. Non è la prima volta che mi capita, una volta mi è stato pure detto dal tizio seduto davanti a me che anche se il film non faceva affatto paura, io in compenso gli avevo causato un mezzo infarto. Che volete di più, andate al cinema e oltre all’effetto dolby surround avete l’effetto lale, che tecnologia! A proposito di tecnologia, ora che vorrei postare questo commento, la connessione fa le bizze, me ne vado a letto, bon nuit!

checca1.jpg

Rendez-vous da Oulu riuscito!!! Che luce e quanta bella gente! Merci beaucoup à tout le monde!

fra2.jpg Auguro alla Fra giorni gloriosi di cui vergognarsi spudoratamente visto che il suo erasmus è quasi finnish…ci vediamo presto perchè anche il mio è agli sgoccioli, sigh!

Come precisato in più commenti, abbiamo renne-dez-vous con la ciccissima Francesca, venerdi 15 giugno ore 23 francesi ed italiane in diretta da Oulu , Finland.
Il sito della webcam: www.ouka.fi/english/webcam.htm
Non sarà un rendez-vous al buio…

nano2.jpg

Ecco ci mancava proprio dopo il rosa salmone delle pareti, il nano-sado in giardino! Che stileee

Embarras …

giugno: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

radio placieux

dans ma chambre:julie doiron dans le couloir:dance araba

in fase di lettura

-Monsieur Malaussène, Pennac

Soletta pubblicitaria